fbpx

Privacy Policy Albo Fornitori

Privacy Policy Albo Fornitori

Informativa Sul Trattamento Dei Dati Personali

(ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679 cosiddetto “GDPR”)

Edizione febbraio 2020

 

Il Regolamento UE 2016/679 – di seguito anche GDPR – stabilisce norme relative alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché norme relative alla libera circolazione di tali dati. Esso protegge i diritti e le libertà fondamentali delle persone fisiche, in particolare il diritto alla protezione dei dati personali.

Ai sensi dell’art. 4 GDPR: a) per “dato personale” si intende qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile, con particolare riferimento ad un identificavo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all’ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale; b) per “trattamento” si intende qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l’ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insiemi di dati personali; c) per “titolare del trattamento” si intende la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che, singolarmente o insieme ad altri, determina le finalità e i mezzi del trattamento di dati personali; d) per “consenso dell’interessato” si intende qualsiasi manifestazione di volontà libera, specifica, informata e inequivocabile dell’interessato, con la quale lo stesso manifesta il proprio assenso, mediante dichiarazione o azione positiva inequivocabile, che i dati personali che lo riguardano siano oggetto di trattamento.

Ai sensi dell’art. 9 GDPR: e) per “categorie particolari di dati personali” si intendono i dati personali che rivelino l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale, nonché trattare dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona.

Ai sensi dell’art. 10 GDPR: f) per “dati personali relativi a condanne penali e reati” si intendono i dati personali relativi alle condanne penali e ai reati o a connesse misure di sicurezza.

Il fornitore assicura a GPI S.p.A. che, in riferimento ai dati personali appartenenti a persone diverse da quelle che compilano il documento “Albo fornitori” del gruppo GPI S.p.A., sia stata fornita tale informativa.

Inoltre, ai sensi dell’artt. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 e ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679, in sigla GDPR, si forniscono, in coerenza del principio di correttezza, trasparenza, tutela della riservatezza e dei diritti dell’interessato in merito ai propri dati, dichiarano di essere stati informati rispetto a quanto segue:

1 Identità e dati di contatto del Titolare del Trattamento

Il Titolare del trattamento è GPI S.p.A. – Via Ragazzi del ’99, nr.13 I-38123 Trento (TN) – Codice Fiscale e P.IVA 01944260221.

Si elencano di seguito le informazioni di contatto del Titolare del trattamento:

Telefono:  0039 0461 381515;

Fax: 0039 0461 381599;

PEC: gpi@pec.gpi.it;

Indirizzo e-mail: info@gpi.it.

2 Dati di contatto del Responsabile della Protezione dei Dati

GPI S.p.A. ha nominato il Responsabile della Protezione dei dati, il quale potrà essere contattato al seguente indirizzo di posta elettronica: dpo@gpi.it.

3 Tipologie di dati personali trattati

I dati personali trattati dal Titolare sono:

  1. Dati personali comuni, quali a titolo esemplificativo e non esaustivo: cognome e nome, C.F., P.IVA., codice Ateco, iscrizione a un albo professionale, domicilio fiscale, e-mail, PEC, cellulare e dati fiscali ecc.;
  2. Dat personali particolari ex art. 9 Regolamento EU 2016/679, cosiddetti “sensibili”;
  3. Dati personali relativi a condanne penali e reati ex art. 10 Regolamento EU 2016/679, cosiddetti “giudiziari”, ossia i dati relativi a condanne penali e ai reati o a connesse misure di sicurezza (carichi pendenti, casellario giudiziale ecc.).

4 Finalità del trattamento

I Suoi dati personali sono necessari per poter valutare la Sua Organizzazione per l’avvio di un valido rapporto di fornitura. I fornitori del Gruppo GPI S.p.A. vengono selezionati in base ad un processo di qualificazione volto ad approfondire la tipologia di business e i loro requisiti reputazionali, per determinare o meno l’inserimento nell’Albo fornitori del Gruppo.

Base giuridica del trattamento

  • Per i dati personali comuni richiesti la base giuridica è il consenso al trattamento fornito dall’interessato ex art. 6, par. 1, lett. a), del Regolamento EU 2016/679;
  • Per i dati personali particolari ex art. 9 Regolamento EU 2016/679 cosiddetti “sensibili”, la base giuridica è il consenso al trattamento fornito dall’interessato ex art. 9, par. 2, lett. a), del Regolamento EU 2016/679;
  • Per i dati personali relativi a condanne penali e reati ex art. 10 Regolamento EU 2016/679 cosiddetti “giudiziari”, la base giuridica è l’obbligo legale al quale il Titolare del trattamento è soggetto ex art. 6, par. 1, lett. c), del Regolamento EU 2016/679.

6 Destinatari o categorie di destinatari dei dati personali – Comunicazione e diffusione

GPI S.p.A. non diffonderà i Vostri dati personali dandone conoscenza a soggetti indeterminati in qualunque modo, anche mediante la loro messa a disposizione o consultazione.

GPI S.p.A. potrà comunicare i Vostri dati personali a uno o più soggetti determinati, come di seguito specificato:

  • a soggetti che possono accedere ai dati in forza di disposizione di legge, di regolamento o di normativa comunitaria, nei limiti previsti da tali norme;
  • a soggetti che hanno necessità di accedere ai Vostri dati per finalità ausiliare al rapporto che intercorre tra Voi e noi, nei limiti strettamente necessari per svolgere i compiti ausiliari (si citano a titolo indicativo gli istituti di credito, gli spedizionieri, etc.…);
  • a soggetti nostri consulenti, nei limiti necessari per svolgere il loro incarico presso la nostra organizzazione, previa nostra specifica istruzione in merito alle modalità di trattamento ed esplicito impegno alla riservatezza e al rispetto delle misure tecnico-organizzative adottate da GPI per la tutela dei dati personali.

7 Periodo di conservazione dei dati personali

I dati personali saranno trattati dal Titolare del trattamento limitatamente a quanto necessario per il perseguimento della finalità di cui alla presente informativa. In particolare, i suoi dati personali saranno trattati per un periodo di tempo pari al minimo necessario, come indicato dal Considerando 39 del Regolamento UE 2016/679, fatto salvo un ulteriore periodo di conservazione che potrà essere imposto da norme di legge, come anche previsto dal Considerando 65 del Regolamento UE 2016/679.

8 Natura del conferimento

Il conferimento dei dati personali necessari ai fini dell’erogazione dei servizi richiesti dall’Interessato è facoltativo, ma l’eventuale mancato conferimento comporta l’impossibilità di attivare i servizi richiesti. Rispetto ai dati che il Titolare è obbligato a conoscere al fine di adempiere agli obblighi previsti da leggi, da regolamenti e dalla normativa comunitaria, ovvero da disposizioni impartite da Autorità a ciò legittimate dalla legge e da organi di vigilanza e controllo, il loro mancato conferimento da parte dell’Interessato comporta l’impossibilità di instaurare o proseguire il rapporto, nei limiti in cui tali dati sono necessari all’esecuzione dello stesso.

9 Diritti degli Interessati (artt. 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22 Reg.to UE 2016/679)

Relativamente ai dati medesimi, l’Interessato, o un soggetto delegato per iscritto, può esercitare i seguenti diritti: a) il diritto di accesso, espressamente previsto dall’art. 15 del Regolamento UE 2016/679, ossia la possibilità di accedere a tutte le informazioni di carattere personale che lo riguardano; b) il diritto di rettifica, espressamente previsto dall’art. 16 del Regolamento UE 2016/679, ossia la possibilità di ottenere l’aggiornamento di dati personali inesatti che lo riguardano senza giustificato ritardo; c) il diritto all’oblio, espressamente previsto dall’art. 17 del Regolamento UE 2016/679, consistente nel diritto alla cancellazione dei dati personali che riguardano il diretto interessato; d) il diritto di limitazione di trattamento quando ricorre una delle ipotesi previste dall’art. 18 del Regolamento UE 2016/679; e) il diritto alla portabilità dei dati, espressamente previsto dall’art. 20 del Regolamento UE 2016/679, ossia il diritto ad ottenere in un formato interoperabile i propri dati e/o il diritto a veder trasmessi i propri dati personali a un altro titolare del trattamento senza impedimenti; f) il diritto di opposizione al trattamento dei dati personali, espressamente previsto dall’art. 21 del Regolamento UE 2016/679; g) il diritto di revoca del consenso in qualsiasi momento, come stabilito dall’art. 7 del Regolamento UE 2016/679; h) il diritto di proporre reclamo ad un’autorità di controllo; i) il diritto a proporre ricorso giurisdizionale in caso di trattamento illecito dei dati, anche avverso gli atti assunti dal Garante ai sensi dell’art.78 del Regolamento UE 2016/679. Per esercitare i suoi diritti potrà rivolgersi al Titolare del trattamento ai punti di contatto indicati dalla presente informativa.