fbpx

Perfezionata l’acquisizione di BIM Italia

Investor, News

Sistemi direzionali, Big Data e Analytics, fulcro della strategia per le strutture sanitarie pubbliche e private

L’operazione BIM Italia S.r.l., si è conclusa oggi: Gpi ha rilevato le restanti quote del capitale della Società (pari al 29,7%) divenendo socio unico.
Una scelta strategica,  avviata nel 2017: BIM Italia si occupa di appropriatezza delle cure, un criterio fondamentale per misurare benefici, rischi e costi delle prestazioni sanitarie, un parametro che determina quanto le prestazioni siano effettivamente adeguate alle esigenze di cura dei pazienti.
«L’emergenza sanitaria degli ultimi mesi ha reso ancor più urgente ridisegnare i modelli di cura adottando tecnologie e processi innovativi in un’ottica di sostenibilità. – così Matteo Santoro Direttore Generale del Gruppo Gpi – Questa competenza va dritto al cuore: la sostenibilità del Sistema Sanitario passa proprio attraverso l’appropriatezza della cura e noi siamo pronti a fare la nostra parte, in Italia ma anche all’estero.»

L’operazione è stata sostenuta con una linea di finanziamento di Sparkasse Cassa di Risparmio di Bolzano.