Consiglio di amministrazione

Ai sensi dell’articolo 12.1 dello Statuto di GPI S.p.A, la gestione di GPI è affidata a un Consiglio di Amministrazione composto da 7 (sette) a 15 (quindici) membri. L’assemblea degli Azionisti riunitasi il 30 aprile 2018 ha deliberato che il Consiglio di Amministrazione di GPI sia composto da 7 amministratori.
Il Consiglio di Amministrazione rimarrà in carica per tre esercizi, ossia sino all’approvazione del bilancio relativo all’esercizio che si chiuderà il 31 dicembre 2020.

Collegio sindacale

Ai sensi dell’articolo 21.2 dello Statuto di GPI S.p.A., il Collegio Sindacale di GPI si compone di 3 (tre) sindaci effettivi e 2 (due) sindaci supplenti. I componenti del Collegio Sindacale resteranno in carica sino alla data dell’assemblea convocata per l’approvazione del bilancio al 31 dicembre 2021.

Dirigenti Strategici

Società di revisione

La società incaricata della revisione legale dei conti per la durata di nove esercizi con riferimento al bilancio civilistico e consolidato di GPI relativo agli esercizi 2018 – 2026 è KPMG S.p.A. (con sede in Milano, via Vittor Pisani n. 25, codice fiscale e numero di iscrizione presso il Registro delle Imprese di Milano 00709600159).

Compliance

Prevenzione della Corruzione: Con delibera del 30 ottobre 2017 il Consiglio di Amministrazione ha approvato la Politica per la Prevenzione della Corruzione. Tale politica identifica i principi e valori del Gruppo GPI, definisce le linee di comportamento che ogni collaboratore deve rispettare e che ogni stakeholder deve conoscere, specifica le modalità di segnalazione di atti corruttivi e le modalità di formazione, informazione e comunicazione ai diversi stakeholder.
Scarica il documento integrale della Politica Anticorruzione Gruppo GPI.

Il CdA ha poi nominato, con delibera del 30 ottobre 2017, Stefano Bonvicini quale Funzione di Conformità per la Prevenzione della Corruzione. Per scrivere alla Funzione di Conformità per la Prevenzione della Corruzione: anticorruzione@gpi.it

Data Protection Officer: Il CdA, con delibera del 6 aprile 2018, ha altresì nominato Agostino Oliveri quale DPO (Data Protection Officer) del Gruppo GPI. La nomina risponde a quanto previsto dal nuovo Regolamento UE 679/2016 in materia di trattamento dei dati personali.

Comitati

Il Consiglio di Amministrazione, riunitosi il 4 maggio 2018, ha istituito
– il COMITATO CONTROLLO E RISCHI
– il COMITATO PER LA REMUNERAZIONE
attribuendo loro le funzioni indicate dal Codice di Autodisciplina per le società quotate.

Il CdA ha nominato quali componenti di questi Comitati gli amministratori indipendenti Paolo De Santis e Edda Delon.
Al Comitato controllo e rischi sono stati altresì attribuiti i compiti del Comitato per le operazioni con parti correlate ai sensi della disciplina vigente.

Whistleblowing